La Bohéme e l’autobiografia musicale

“Mi chiamano Mimì…”

Se avessi dovuto scegliere un brano che rappresentasse il maggio scorso, per come l’ho passato, avrei scelto quest’aria della Bohéme.

Per fortuna la mia situazione era molto meno grave, ma l’associazione dopo ogni colpo di tosse era immediata.

E voi?  Sapreste creare una sorta di biografia musicale mettendo insieme vari pezzi, come fotografie di un album che hanno catturato qualche flash?

E avete mai pensato di farlo fare ai vostri allievi? Non solo a quelli di educazione musicale, anche ai vostri allievi di strumento. Idee per qualche saggio autobiografico: ognuna suona una serie di brani, eventualmente mixati fra loro, che racconta una parte della propria vita, un episodio, un momento familiare particolare, le vacanze, un viaggio…  Non servono le parole, basta la musica!

Successo di pubblico e di critica assicurato!

Annunci